Film sul calcio da vedere

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Nella storia del cinema, sono stati girati tanti film sul gioco del calcio. Da quelli comici a quelli biografici, passando per le storie tratte da libri di successo, scopriamo le pellicole più belle.

Giocatori di Lana Caprina vi parla oggi dei film sul calcio più belli. Si, lo sappiamo, il cinema è più che mai soggettivo ed ognuno ha i suoi gusti e le sue opinioni e preferenze, come è giusto che sia.
Perciò, non vi proponiamo ovviamente una classifica ma semplicemente dei titoli di film sul mondo del pallone che, per motivi diversi, ci sono rimasti nel cuore. E che vi consigliamo, quindi, di vedere o rivedere.

Film sul Calcio: Fuga per la vittoria

Regia di John Huston
Con Sylvester Stallone, Michael Caine, Pelé, Bobby Moore, Osvaldo Ardiles
Usa, anno 1981

Un film sul calcio ai tempi della guerra. La grande partita tra gli alleati ed i tedeschi diventa uno storico momento d’evasione. In ogni senso. E si trasforma in un grido di libertà.
Il cast del film è stellare e azzeccato, un mix vincente di ottimi attori e grandi calciatori per uno dei più famosi e riusciti film sul calcio. In questo film, il pallone diviene il pretesto per una sfida fra i nazisti e i loro prigionieri di varie nazionalità, oltre che il diversivo per preparare una fuga epica.
Il grande Pelé, fra gli interpreti insieme ad altri grandi calciatori, è la stella del film, e la sua rovesciata è memorabile, assieme al rigore parato dal portiere Stallone. Tra calcio, tensione, romanticismo e dramma, gli alleati riusciranno a spuntarla e a coronare il loro sogno.

fuga per la vittoria film calcio

Il Calcio nei Film: Eccezzziunale… veramente

Regia di Carlo Vanzina
Con Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Teo Teocoli, Stefania Sandrelli
Italia, anno 1982

Il film che ha consacrato al top della comicità italiana l’istrionico Diego Abatantuono, e che incassò 8 miliardi di lire ad inizio anni ’80 diventando un cult assoluto. L’amatissimo Diego interpreta ben tre ruoli: Donato Cavallo, condottiero delle Brigate Rossonere, Felice La Pezza detto Tirzan, camionista pugliese e sfegatato juventino e Franco Alfano, fedelissimo interista. La pellicola è incentrata sulle gag di Abantuono ma anche sui simpaticissimi personaggi interpretati dagli ottimi Massimo Boldi e Teo Tecoli.
Indimenticabile ed iconico il discorso di Donato Cavallo agli ultras rossoneri: “La parola d’ordine, tanto pe’ cambià, è sempre la stessa: VIULEEENZA!!”

film calcio eccezzziunale veramente

Film di Calcio: L’allenatore nel pallone

Regia di Sergio Martino
Con Lino Banfi, Camillo Milli, Giuliana Calandra, Andrea Roncato, Gigi Sammarchi
Italia, anno 1984

Altro film cult che segue le vicende di Oronzo Canà, l’allenatore pugliese profeta della B-Zona e teorico del modulo 5-5-5. Siede, a sorpresa, sulla panchina della neopromossa Longobarda, che vuol condurre all’incredibile salvezza grazie ai gol di Aristoteles, l’asso brasiliano con la saudade. Tra una moglie che si chiama Mara Canà, un presidente cornificato e truffaldino e due procuratori improbabili come Gigi e Andrea, Banfi porta in scena uno dei suoi personaggi più amati. E un vero eroe perchè, contro tutti i pronostici, alla fine riuscirà nell’impresa di salvare i suoi dalla retrocessione, scatenendo la gioia dei tifosi e l’ira del presidente “birichino” che voleva, invece, la Serie B per abbassare i costi di gestione del club.

allenatore nel pallone calcio

Film da vedere sul Calcio: Febbre a 90°

Regia di David Evans
Con Colin Firth, Stephen Rea, Ruth Gemmell
Gran Bretagna, anno 1997

Questo apprezzatissimo film è tratto dal romanzo di Nick Horbny. Le partite dell’Arsenal scandiscono la vita del protagonista Paul Ashworth, interpretato da uno straordinario Colin Firth.
La sua è una passione immensa, che lo porta a macinare chilometri per seguire la squadra del suo cuore sempre, comunque e ovunque. E’ un professore di letteratura, innamorato della collega Sarah ma, ancor più, del calcio. Siamo nella stagione 1988-89, un campionato che sembrava prima vinto dall’Arsenal e poi, a due gare dal termine, irrimediabilmente perso, col Liverpool avanti di tre punti e lo scontro diretto da giocare ad Anfield. Ma l’Arsenal espugna il campo dei Reds e, in vantaggio negli scontri diretti, vince il titolo pur avendo terminato la stagione in perfetta parità coi rivali e identica differenza reti. Per un tripudio “gunners” incredibile!

film sul calcio febbre a 90

Film Calcistici: Il mio amico Eric

Regia di Ken Loach
Con Eric Cantona, Steve Evets, John Henshaw
Francia, anno 2009

“Le Roi” Eric Cantona interpreta se stesso in questa piccola grande favola dall’immancabile lieto fine. Una pellicola molto delicata, che ci insegna che bisogna sempre avere fiducia, in se stessi e nei propri compagni di squadra. Il campione francese, idolo dei tifosi del Manchester United, è un’autentica rivelazione anche nella parte attoriale, oltre che sempre fenomenale sul campo di gioco. Sarà, di fatto, una specie di angelo custode che aiuterà uno sventurato impiegato delle poste a riprendersi la sua vita e a ritrovare la felicità ed il sorriso.
Un film sul calcio sicuramente “particolare e atipico”, ma anche per questo meritevole di essere visto e scoperto.

il mio amico eric film cantona

Film sul calcio inglese: Il maledetto United

Regia di Tom Hooper
Con Michael Sheen, Timothy Spall, Colm Meaney, Jim Broadbent
Gran Bretagna, anno 2009

Una pellicola straordinaria che racconta i 44 giorni da allenatore del Leeds United dell’ex calciatore Brian Clough. Ci offre il ritratto di un’icona del calcio inglese, un manager vincente rimasto celebre per l’odio viscerale nei confronti dei colleghi e per il suo carattere arrogante e scontroso.
Clough guidò in precedenza Derby County e Nottingham Forest. Prima condusse il Derby al primo titolo della sua storia, poi passò al Nottingham Forest per 18 anni, ricchi di 13 trofei tra cui 2 Coppe Campioni consecutive.
Il film si concentra però sulla breve parentesi al Leeds United, da cui venne esonerato perchè inviso ai giocatori per il carattere e per le sue precedenti esternazioni contro il club. Un allenatore che può essere racchiuso in questa frase: “Non mi piace definirmi il miglior allenatore del paese, sono solo il più bravo”. Per molti, è stato un precursore di Josè Mourinho.

maledetto united film

Acquista le maglie da calcio più belle

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria