Pronostico Fiorentina-Sassuolo, Serie A: info, formazioni, streaming, 1 luglio 2020

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Mercoledì 1 luglio 2020 alle ore 21:45 Fiorentina-Sassuolo. Info, formazioni, come vederla in tv e in streaming e pronostico Mr. Owl.

Allo stadio Artemio Franchi di Firenze per la ventinovesima giornata di Serie A si affrontano Fiorentina e Sassuolo. Due squadre che hanno reiniziato male la parte finale del campionato post Covid-19, alla ricerca della loro prima vittoria. La classifica non è delle migliori si trovano rispettivamente a 31 punti e 34, lontani dall’Europa league e dalla retrocessione.
Nella gara d’andata, giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia, successo di misura della Fiorentina per 2-1, con gol di: Boga(S) al 24′, Castrovilli(F) al 63′ e  Milenkovic al 81′.
Ecco ora il pronostico di Fiorentina Sassuolo e le indicazioni di Mr. Owl

Pronostico FIORENTINA SASSUOLO

La Fiorentina viene da una sconfitta immeritata a Roma contro la Lazio a causa di un rigore su caicedo, che porta alla quarta gara senza vittorie. Urge una scossa, per il morale e anche perché i punti sulla zona retrocessione sono soltanto 6. I viola hanno 31 punti e hanno deluso le aspettative visto che a inizio stagione l’obiettivo era lottare per un piazzamento europeo. La squadra di Iachini, dunque, non può permettersi altri passi falsi.

Di fronte ci sarà una squadra che dalla ripresa del campionato ha dato spettacolo, nel bene e nel male. Ha fatto solo due punti in tre partite, che sono comunque serviti ad aumentare il distacco dalla zona retrocessione: il margine è ora di nove punti. Dopo la batosta contro l’Atalanta, (4-1), il Sassuolo ha pareggiato 3-3 a Milano contro l’Inter e poi in casa col Verona. L’attacco sta dando soddisfazioni all’allenatore De Zerbi, la difesa decisamente meno.

Le ultime sulle formazioni

Squalificato Vlahovic ma rientra Federico Chiesa. Questa la situzione in casa Fiorentina con i viola che dovranno rinunciare anche a Caceres che deve scontare la seconda giornata di stop. Possibile che Iachini opti per un 4-3-3 rispetto al 3-5-2 visto contro la Lazio. L’unico ‘problema’, in caso di difesa a 4, è che non ci sarebbero attaccanti da far entrare a gara in corso. Ghezzal si è districato bene contro la Lazio e potrebbe essere un jolly da giocarsi sia dall’inizio che a gara in corso. In mezzo dovrebbe invece tornare dal 1′ Duncan.

De Zerbi continuerà a modificare la formazione iniziale come ha sempre fatto sia pre che post lockdown. Rogerio potrebbe essere promosso titolare così come Traoré (che può giocare in più ruoli). In attacco solito rebus con però un ‘allargamento’: la sfida è tra Djuricic e Defrel ma il francese potrebbe anche far rifiatare Caputo.

Come vedere Fiorentina Sassuolo in diretta TV e in streaming

Fiorentina-Sassuolo si giocherà mercoledì alle 21:45 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 252. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Conferenze Stampa:

Queste alcune dichiarazioni di Mister Iachini “Sarà dura, è una squadra che gioca insieme da due anni con lo stesso allenatore. Noi siamo insieme da molto meno tempo, stiamo cercando di costruirci un nostro abito con una nostra organizzazione, poi col tempo e con la crescita del gruppo miglioreremo anche i risultati. Prestiamo attenzione, il Sassuolo ha anche giocatori di qualità quindi servirà una gara di grande concentrazione. Temo l’organizzazione che De Zerbi è riuscito a dare alla squadra in 2 anni, poi la società ha fatto ottimi investimenti. Queste componenti, unite alle qualità tecniche e di velocità, sono elementi che fanno prestare attenzione e alzare la concentrazione verso la gara. Noi però penseremo a noi stessi e a fare una grande gara“.

 

Mr De Zerbi non ha rilasciato interviste pre fiorentina sassuolo

Il pronostico di Mr. Owl

Le probabili formazioni di FIORENTINA-SASSUOLO

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Igor;  Duncan, Pulgar, Castrovilli; Ghezzal, Chiesa, Ribery.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel.

 

Nel video che segue potete vedere il resoconto dell’andata.
E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al canale YouTube di Giocatori di Lana Caprina, sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Lasciaci la tua email e ti invieremo le nostre proposte.

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Lasciaci la tua email e ti invieremo le nostre proposte.