Rissa Nizza Marsiglia in Ligue 1

Bruttissimo episodio nella Ligue 1 francese, dove è scoppiata una maxi rissa che ha coinvolto anche i tifosi durante la partita tra Nizza e Marsiglia. Ricostruiamo l'accaduto.

Scene da far west a Nizza, dove una maxi rissa ha coinvolto i calciatori del Nizza, del Marsiglia e circa 60 tifosi che hanno invaso il campo. La gara di Ligue 1 è stata prima sospesa e poi interrotta, per il rifiuto del Marsiglia di tornare sul terreno di gioco. Cerchiamo di capire meglio com’è andata la rissa Nizza Marsiglia.

 

La rissa tra Nizza e Marsiglia in Ligue 1

Durante tutta la gara c’è stato un fitto e continuo lancio di bottigliette dalla curva del Nizza verso i calciatori del Marsiglia, in particolare in occasione dei calci d’angolo. Così, l’improvvisa reazione del numero 10 marsigliese Payet ha portato ad un’invasione di campo e a tafferugli tra calciatori e tifosi. Da parte della procura di Nizza è stata aperta un’inchiesta, mentre la Lega Francese dovrà ora individuare e sanzionare i responsabili. Nel frattempo, la gara è stata interrotta a seguito del rifiuto di terminarla da parte del Marsiglia, secondo cui non c’erano le condizioni per giocare nonostante il diverso parere dell’arbitro.

 

Cosa ha scatenato la rissa tra Nizza e Marsiglia?

Al minuto 73′ il calciatore ospite Payet è stato colpito in testa da una bottiglietta lanciata dagli spalti mentre si apprestava a battere un calcio d’angolo. Il marsigliese ha reagito inferocito, scagliando la stessa bottiglietta, assieme ad altre raccolte in terra, verso la curva del Nizza. E’ stata la scintilla che ha dato il via al caos. I tifosi del Nizza hanno iniziato un’invasione di campo sfondando il “muro” degli steward e raggiungendo i giocatori sul terreno di gioco. Abbiamo quindi purtoppo assistito a scene ignobili, caccia all’uomo verso alcuni calciatori, risse tra giocatori, staff vari e tifosi, fino all’intervento delle forze dell’ordine. Trovata la via degli spogliatoi, dopo un’ora e mezza l’arbitro ha deciso di riprendere ma in campo si è presentato solo il Nizza. Intorno alla mezzanotte, la partita è stata quindi interrotta.

rissa tra nizza e marsiglia

Maglie calcio a poco prezzo

Sanzioni Nizza Marsiglia

A questo punto, ci si aspettano importanti sanzioni da parte della Lega Francese. Il Nizza ha dato la colpa alla reazione dei giocatori marsigliesi, individuata come la causa della successiva invasione di campo. Dal canto suo, il Marsiglia rigetta l’accusa e sottolinea come non ci fossero condizioni di sicurezza sufficienti per terminare l’incontro. Mettendo anche in evidenza i lividi sul corpo dei propri calciatori, attraverso delle foto pubblicate sui social.
Quel che è certo è che Payet e il difensore Alvaro Gonzalez sono stati tra i principali protagonisti della rissa, al pari del loro allenatore Jorge Sampaoli. Il tecnico argentino, non nuovo ad episodi controversi, è addirittura venuto alle mani con un addetto della sicurezza, venendo bloccato a fatica dai suoi stessi giocatori. Non contento, ha continuato ad insultare avversari e arbitri nel tunnel degli spogliatoi. Insomma, ci sarà tanto lavoro per la Commissione Disciplinare della Lega Francese. Ma la brutta figura resterà indelebile.

Video Rissa Nizza Marsiglia

Nel video che segue potete rivedere la folle rissa Nizza Marsiglia e comprendere meglio quanto accaduto in campo. Scene che non si dovrebbero mai vedere nello sport, degne di un’altro episodio simile, e altrettanto condannabile, come la rissa tra Pacers e Pistons, avvenuta nel basket nel 2004.

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x
()
x