Michele Trombetta il Bomber della Kings League

La favola di Michele Trombetta: dalla Serie D con il Corticella alla Kings League World Cup al fianco di Totti. Ecco la storia del "Bomber" di cui tutti parlano sui social.

La carriera calcistica può spesso sorprendere, e Michele Trombetta ne è un perfetto esempio. L’attaccante del Corticella, squadra di Serie D, ha vissuto una trasformazione incredibile, passando dai campi italiani alla ribalta internazionale nella Kings League World Cup, un torneo mondiale di calcio a sette.
E oggi è sulla bocca di tutti giocando a fianco di leggende del calcio come Francesco Totti.

Chi è Michele Trombetta?

Nato nel 1994, Trombetta ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Modena. Dopo varie esperienze con squadre minori come Virtus Castelfranco, Progresso, Portuense, S. Agostino, Traversetolo e Vis Modena, ha trovato stabilità nel Corticella, dove ha conclusol’ultima stagione di Serie D con un ottimo score di 15 gol in 32 partite. Le sue prestazioni non sono passate inosservate, portandolo a una chiamata speciale da parte dello streamer Blur per partecipare alla Kings League World Cup in Messico.

Michele Trombetta Protagonista in Kings League

La Kings League World Cup, fondata dall’ex difensore Piqué, ha portato Trombetta a giocare con gli Stallions, la squadra italiana capitanata da Francesco Totti e presieduta dallo streamer italiano Gianmarco Tocco, noto come “Blur”. Nonostante la presenza di stelle internazionali come Totti e Nainggolan, Trombetta si è ritagliato un ruolo da protagonista, segnando tre gol nelle prime tre partite del torneo e diventando un vero e proprio trascinatore per la sua squadra. Sui social è diventato immediatamente popolare e citato in tantissimi meme.
In un’intervista alla Gazzetta di Reggio, Trombetta ha descritto l’esperienza come surreale: “Qui è tutto senza senso, è tutto così strano, ma ci sto quasi facendo l’abitudine. Abbiamo gli occhi di tutto il mondo addosso, ma la sto vivendo come una vacanza. Sentire Totti che mi chiama ‘bomber’, vedere che mi passa la palla durante le partite o chiacchierare con lui è qualcosa che non riesco a spiegare a parole.”

Trombetta, un Attaccante Completo

Alto ben 194 centimetri, Trombetta è conosciuto per la sua abilità nel gioco aereo, una caratteristica che tuttavia ha meno importanza nel calcio a sette. Nonostante questo, la sua forza fisica, la reattività e la capacità di tirare da qualsiasi posizione lo hanno reso un elemento prezioso per gli Stallions.
Il suo tormentone “Si è girato Trombetta” sta spopolando sul web, grazie ai due gol segnati su azione e a un rigore perfetto che gli è valso il premio di MVP del match “Last Chance”. Non male per un ragazzo che, dalla Serie D, è arrivato adesso a sfidare alcuni dei calciatori più forti del mondo.

michele trombetta kings league

Dove arriveranno Trombetta e gli Stallions in Kings League?

In vista della delicata sfida contro i Porcinos nella competizione, Trombetta non è più un nome sconosciuto. Le sue foto e video con Totti e anche Neymar stanno facendo il giro dei social media, trasformando l’attaccante del Corticella in una vera e propria star inattesa.
Trombetta ha sottolineato come stia vivendo questa esperienza come una sorta di vacanza, nonostante l’inattesa attenzione globale. Questo approccio rilassato e positivo lo ha aiutato a mantenere la calma sotto pressione, portandolo a eccellere nel torneo.

Incontri da Sogno alla Kings League

Oltre a giocare al fianco di Francesco Totti, Trombetta ha avuto l’opportunità di incontrare e competere contro altre icone del calcio come Neymar, Eden Hazard e Samir Nasri. Questi incontri non solo hanno arricchito la sua esperienza personale, ma hanno anche elevato il suo profilo nel mondo del calcio.
Nonostante la ribalta internazionale, Trombetta non dimentica le sue radici. Dopo l’esperienza in Messico, tornerà a Bologna, dove continuerà a giocare per il Corticella e a lavorare contemporaneamente in banca.
La sua storia dimostra come passione e dedizione possano portare a vivere momenti di gloria, anche quando meno te lo aspetti, ed anche se giochi “solo” in Serie D.

“Si è girato Michele Trombetta” – VIDEO

La storia di Michele Trombetta rappresenta la bellezza del calcio, dove con impegno possono verificarsi anche imprevedibili trionfi. Da un campionato di Serie D a una competizione mondiale in Messico, la sua favola è appena iniziata, e il futuro sembra promettente per questo talentuoso attaccante.
Nel video che segue, ecco i gol di Michele Trombetta in Kings League nella gara d’esordio contro Medallo City.

TAG: Michele Trobetta Kings League, Michele Trombetta Stallions, Michele Trombetta Bomber

Prove Gratuite Amazon

Comincia la prova totalmente gratuita di 30 giorni iscrivendoti a questi servizi Amazon:

Picture of Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su tutti i Social

Author picture

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo su tutti i Social

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi pubblicare un tuo articolo sul nostro sito?

Visita la pagina dedicata
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x