Weekend, 883 #Playlist

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Viaggio musicale per (ri)scoprire "Weekend", brano degli 883 di inizio anni '90 che racconta nostalgicamente di una generazione, e di un calcio, che ormai non ci sono più.

Lanciamo oggi la rubrica #Playlist che, nella nostra idea, è un perfetto modo per unire sport e musica.
Tante infatti sono le canzoni scritte sullo sport, sui suoi campioni o su particolari eventi e personaggi, come altrettante sono quelle delle quali lo sport si è “appropriato” per la celebrazione dei suoi momenti più importanti. Iniziamo quindi con un pezzo italianissimo e per veri intenditori, “Weekend” degli 883

Il significato di Weekend

La traccia, brano numero 8 nell’album “Nord Sud Ovest Est” del 1993, è un pezzo spesso sottovalutato ma in realtà assolutamente non banale, intriso di velata malinconia e disagio esistenziale per la monotonia quotidiana. La canzone, in particolare, si sofferma sulla delusione del post sabato sera, dopo una serata di insuccessi in discoteca, e sulla stanchezza e la noia della classica routine della domenica.
Un qualcosa di ciclico e quasi inevitabile, incapace di riservare sorprese o novità e soltanto di concedere, al massimo, l’illusione che, un giorno, le cose possano cambiare. Un loop che si ripete e si ripete, nell’attesa del weekend successivo e nella speranza che possa essere, finalmente, quello della svolta.

883 weekend canzone

I riferimenti al calcio

Veniamo però a ciò che più ci interessa, al collegamento tra questo pezzo e lo sport, nello specifico con il calcio.
In questo brano c’è infatti un esplicito riferimento ad un vero e proprio “mito del pallone” che nonostante siano trascorsi quasi trent’anni sopravvive ancora oggi. Si tratta della storica ad amatissima trasmissione di Radio Rai “Tutto il calcio minuto per minuto”, che in anni senza pay tv era la fedele compagna della domenica pomeriggio di ogni vero appassionato di calcio.

“… Le partite sempre in onde medie, San Siro, Olimpico, Delle Alpi … Tanti uomini con le radioline, mogli incazzate di fianco … Se ne va coi gol in tele il weekend …”

Così cantava Max Pezzali, dando vita a parole e note che colpiscono certamente i figli delle generazioni antecedenti agli anni’90, smuovendo dentro di loro ricordi antichi di un qualcosa che, oggi, non si vede più.
Tra televisioni, smartphone, applicazioni e quant’altro, il “gusto” della radiolina e dei un tempo tanto attesi “gol in tele” è, di fatto, ormai riservato solamente a pochi nostalgici. Rimangono, però, i ricordi di quei tempi, di quel calcio e di quella generazione.

“San Siro, Olimpico, Delle Alpi” e… Mauro Repetto!

Oltre a citare i più famosi stadi d’Italia, tra cui l’ormai demolito “Delle Alpi” di Torino, questa canzone ci è cara anche perchè è una delle ultime con la presenza del mitologico Mauro Repetto. Un personaggio di straordinaria caprinità, rimasto nel cuore di ogni vero fan degli 883, che decise di abbandonare il gruppo all’inizio del 1994.
Privando il mondo, per sempre, delle sue fantastiche doti coreografiche e del suo talento.
Una tragedia che ancora oggi noi tutti fatichiamo a digerire, per una ferita che mai sarà capace di rimarginarsi completamente, pensando a ciò che poteva essere.

Ecco perchè “Weekend” degli 883 è un pezzo assolutamente speciale, e nel video che segue potrete rendervene conto, apprezzando il brano, il trash epocale del videoclip e, come detto, la divinamente caprina presenza dell’intramontabile Mauro Repetto! Un uomo che ha girato questo video indossando la maglietta di Taz il diavolo della Tazmania, come se nulla fosse… semplicemente, un eroe vero!

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Lasciaci la tua email e ti invieremo le nostre proposte.