Pronostico Juventus-Lecce, Serie A: info, formazioni, streaming, 26 giugno 2020

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Venerdì 26 giugno 2020 alle ore 21:45 Juventus-Lecce. Info, formazioni, come vederla in tv e in streaming e pronostico Mr. Owl.

La ventottesima giornata di Serie A si aprirà con l’anticipo che si giocherà all’Allianz Stadium di Torino e vedrà di fronte la Juventus di Maurizio Sarri ed il Lecce di Fabio Liverani. La differenza tra le due squadre è evidente: ben 41 punti dividono i due club quest’anno, e gli obiettivi sono quindi molto diversi, ma i bianconeri non possono permettersi distrazioni se vogliono arrivare allo Scudetto.
All’andata, nella gara giocata allo stadio Via del Mare, finì con un pareggio a sorpresa per 1-1. Ecco ora il pronostico di Juventus Lecce e le indicazioni di Mr. Owl-

Pronostico JUVENTUS LECCE

Dopo la delusione in Coppa Italia la Juventus sembra essere ritornata la dominatrice del campionato dopo aver piegato il Bologna allo stadio Dall’Ara per 2-0 con gol di Cristiano Ronaldo e di Dybala, i bianconeri hanno così consolidato momentaneamente il primato in classifica grazie ai passi falsi dell’Inter e della Lazio.
Nel frattempo si vocifera di calciomercato con lo scambio Pjanic-Arthur, riuscirà Sarri a non far distrarre da questi rumors la sua squadra?

Liverani e i suoi ragazzi, dopo il brutto match con il Milan, finito 4-1 per i rossoneri (ecco la previsione azzeccata di Mr.Owl) ha parlato, in conferenza stampa post match, di problemi soprattutto dal punto di vista fisico. Ma i guai dei giallorossi riguardano anche l’assetto difensivo, in quanto il Lecce ha concesso 15 gol in 3 partite ed ora si trova in piena zona retrocessione. Dopo la Juventus, inoltre, affronterà la Sampdoria in uno scontro salvezza fondamentale. Una buona notizia per i salentini riguarda le statistiche in trasferta: il Lecce ha infatti ottenuto più punti fuori casa.

Le ultime sulle formazioni

Le assenze in casa Juventus non mancano ed il problema maggiore riguarda la fascia sinistra a causa degli infortuni di Alex Sandro e De Sciglio e della squalifica di Danilo. Tutto ciò potrebbe portare Sarri ad adattare Matuidi nella linea difensiva, inserendo Ramsey a centrocampo. Davanti confermati Dybala, CR7 e Douglas Costa.

Anche in casa Lecce ci sono infortuni e pure importanti, fare a meno di Lapadula per problemi alla caviglia oltre che a Farias, Dell’Orco, Deiola e Barak, porterà il Mister a dei cambi obbligati. Meccariello potrebbe essere preferito a Rossettini in difesa, Petriccione a Majer a entrocampo ed in attacco Babacar è il candidato numero uno al posto di Lapadula.

lecce juventus 1 1

Come vedere Juve-Lecce in diretta TV e in streaming

La gara Juventus Lecce sarà visibile in diretta TV su Sky Sport  202. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky

Conferenze Stampa:

Ecco le parole di Maurizio Sarri in conferenza stampa riguardo al match Conferenza Stampa Sarri

Queste le dichiarazioni di Fabio Liverani in conferenza stampa riguardo al match Conferenza Stampa Liverani

Il pronostico di Mr. Owl

Le probabili formazioni di JUVENTUS-LECCE

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Light, Matuidi, Bentancur, Ramsey, Rabiot, Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. All. Sarri.

LECCE(4-3-2-1): Gabriel, Rispoli, Meccariello, Lucioni, Calderoni, Petriccione, Tachisidis, Mancosu, Saponara, Falco, Babacar. All. Liverani.

Nel video che segue potete vedere il resoconto dell’andata.
E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al canale YouTube di Giocatori di Lana Caprina, sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria