Primo Ministro Bulgaro in campo a 61 anni!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Il 61enne Bojko Borissov, Premier della Bulgaria, stabilisce un record nel calcio europeo prima di lesionarsi il menisco giocando un match nella seconda serie bulgara.

Il primo ministro della Bulgaria Boyko Borissov, leader del partito “Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria” (GERB), ha subito un intervento chirurgico dopo essersi infortunato al ginocchio destro.  Sembrerebbe una notizia non inerente lo sport, non fosse che… è successo durante una partita di calcio professionistico! Come mai c’era il ministro bulgaro in campo? Vi raccontiamo questo curiosissimo episodio.

Borissov calciatore professionista più anziano della storia

Durante una partita del campionato di Bulgaria di seconda divisione, regolarmente riconosciuto dalla FIFA, il ministro bulgaro Borissov ha disputato alcuni minuti del match, stabilendo grazie ai suoi 61 anni il record come più vecchio calciatore professionista della storia del calcio europeo.
Non è stata però una giornata fortunata la sua, poichè si è procurato un serio infortunio al ginocchio destro nel corso dell’incontro, che lo ha obbligato a sottoporsi ad un intervento chirurgico.

L’infortunio del ministro bulgaro Bojko Borissov

Insomma, una sfida dolce-amara per Borissov, che ha centrato questo storico record ma, anche, un fastidioso infortunio che si sarebbe risparmiato volentieri.
“Dopo una risonanza magnetica all’Ospedale di Sofia, è stato riscontrato un danno al menisco interno dell’articolazione con lussazione di una parte di esso – ha affermato il prof. Antoni Georgiev, direttore della Clinica di Traumatologia Artroscopica – Il signor Borissov si sta riprendendo dopo l’intervento artroscopico e rimarrà sotto osservazione”.
Per il ministro Bojko Borissov non si tratta comunque del primo intervento al menisco, già operato nel 2015 e nel 2017.

 

ministro bulgaro borissov

Maglie calcio a poco prezzo

Primo Ministro bulgaro in campo: perché è successo?

Ma perché è stato fatto scendere il ministro bulgaro in campo? Dovete sapere che Borissov è un grande sportivo, che ama essere coinvolto nelle competizioni. Partecipa infatti regolarmente a tornei di tennis e gioca come attaccante nella squadra “veterani” del Vitosha Bistritsa. Si tratta di una squadra amatoriale con cui ha iniziato a giocare nel 2012, in occasione di un’amichevole contro il forte Ludogorets terminata 6-6 con alcuni suoi gol.
Da quel momento, Borissov si allena e gioca amatorialmente con costanza, ed ha quindi finalmente avuto l’occasione di provare con un club professionistico.

Il Ministro bulgaro in Football Manager

Ultimissima curiosità che, forse, qualche appassionato di videogame avrà notato, Bojko Borissov compare, da anni, in alcuni noti videogiochi manageriali. Si tratta di quelli della serie Football Manager, dove è stato presente nelle edizioni 2013 e 2014 per poi tornare nel gioco del 2020. Ovviamente, ha bassissimi valori fisici (robustezza a parte) ma, anche, altissime skills mentali. Solo nel 2020, è stato acquistato dai manager di tutto il mondo oltre 2000 volte.

Nel video che segue potete vedere una collezione di gol del ministro Borissov.
E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria