CM Punk in AEW

Un grande ritorno esalta tutti gli appassionati di wrestling. L'ex campione WWE CM Punk ha infatti firmato per la All Elite Wrestling, tornando così sui ring dopo quasi 8 lunghi anni!

Dopo anni di attesa, finalmente il giorno è arrivato: CM Punk è tornato sui ring del wrestling! La grande notizia era nell’aria da qualche tempo, ed ora è diventata ufficiale. Per la gioia dei tantissimi fan del “Best in the World”, il nativo di Chicago ha infatti siglato un’accordo con la AEW regalando nella seconda puntata di “AEW Rampage” un grande ritorno a tutti gli appassionati. Per un momento davvero storico nel mondo pro-wrestling.
Scopriamo tutto su CM Punk in AEW.

CM Punk a "Rampage - The First Dance"

Dopo 2766 giorni, CM Punk è tornato sui ring del wrestling durante “Aew Rampage – The First Dance”.
Nella sua Chicago, ha mandato in delirio il pubblico che gremiva lo stadio, emozionando ed emozionandosi. Dopo l’ingresso con la sua classica “theme song”, ed il conseguente boato, l’atleta si è anche lanciato tra i tifosi, e ne ha abbracciati e salutati tantissimi prima di salire sul ring dando subito vita al suo primo promo da lottatore della AEW. Dove non ha risparmato frecciate, pur non nominandola, alla WWE.
Ed ha subito fissato il giorno del suo primo match ufficiale, sfidando Darby Allin ad “All Out”, il pay per view che si terrà il 5 Settembre. Nel frattempo, è già stata confermata la presenza di CM Punk, che sarà un wrestler full time, anche per le prossime puntate di “Aew Dynamite”, dove verrà certamente alimentata la faida tra lui e Allin. Per una sfida che, senza dubbio, sarà il match dell’anno.

CM Punk in AEW – Ufficiale!

Il “Best in the World” è tornato! Qualche settimana fa era stato stipulato il contratto ufficiale tra CM Punk e la AEW. Una fonte ha rivelato che il wrestler di Chicago avrebbe firmato l’accordo precisamente nella mattinata del 23 luglio 2021.
Da quel momento, ci sono stati anche diversi “indizi social” piuttosto significativi, come i “like” ai profili della AEW da parte dello stesso CM Punk e della band dei Living Colour, autori della canzone di ingresso del lottatore di Chicago. Senza contare che, in rete, la notizia è stata subito confermata e rilanciata un po’ ovunque. L’annuncio ufficiale, è stato dato direttamente sul ring, con la prima apparizione di CM Punk in AEW la notte del 20 agosto 2021!

Debutto di CM Punk in AEW a “Rampage”

Inizialmente, i primi rumors individuavano la fatidica data del ritorno di CM Punk durante il pay per view “All Out”, in programma il 5 settembre. Ma sin da subito in molti avevano pensato ad un ritorno anticipato, a sorpresa, durante una puntata di “AEW Dynamite” o, soprattutto, nel nuovo show “AEW Rampage” lanciato proprio ad agosto. E così è stato perchè il 20 agosto, a Chicago proprio nella città del “Second City Saviour”, durante la seconda puntata del nuovo spettacolo AEW, CM Punk è tornato sul ring dopo tanti anni. E’ stato un vero e proprio tripudio per i fan del “Best in the World”, una serata da brividi. Del resto l’hype era salito alle stelle da settimane, ed i biglietti per essere presenti all’evento erano andati esauriti in poche ore.
E adesso CM Punk è finalmente tornato! Convinto anche grazie alla non scontata garanzia di totale libertà sul proprio personaggio e sulle storyline che lo vedranno coinvolto. Per la gioia di tutti gli appasionati.

Il Ritorno di CM Punk

Insomma, con una pazzesca mossa a sorpresa, l’AEW ha dimostrato di voler essere una seria rivale per la blasonata WWE, da sempre riconosciuta come la più grande compagnia di wrestling. Proprio in quest’ottica va visto l’approdo di CM Punk in AEW. Riportare infatti sul ring un campione di tal calibro, fuori dal wrestling dal gennaio 2014 dopo l’addio alla WWE, è una vera e propria “bomba” capace di mettere in dubbio il predominio della federazione di Vince McMahon. CM Punk in AEW porterà infatti inevitabilmente grande attenzione e nuovo pubblico alla All Elite Wrestling.

Daniel Bryan e CM Punk All Elite Wrestling

CM Punk sarà il “fiore all’occhiello” di una AEW che ultimamente si è assicurata già diversi altri campioni ex WWE. Nel roster sono infatti presenti Chris Jericho, The Big Show, Cody e Dustin Rhodes, Dean Ambrose, Matt Hardy e Luke Harper cui, recentissimamente, si è aggiunto anche Christian Cage.
Come se non bastasse, anche un’altra superstar come Daniel Bryan ha accettato la corte del patron Tony Khan, e sarà quindi l’altro “pezzo da 90” che sbarcherà subito dopo CM Punk in AEW. Il debutto dello “Yes Man” dovrebbe avvenire più tardi di quello di CM Punk, più precisamente il 22 settembre quando ci sarà l’attesissimo “Dynamite Grand Slam Event” nella città di New York.

cm punk in aew

Merchandising CM Punk

Chi è CM Punk?

Il vero nome di CM Punk è Phillip Jack Brooks, ed è nato a Chicago, il 26 ottobre 1978.
Durante la sua carriera, CM Punk è stato prima protagonista nel circuito indipendente della Ring of Honor, quindi nella World Wrestling Entertainment (WWE). Dopo l’improvviso ritiro dal mondo del wrestling professionistico nel gennaio 2014, CM Punk ha avuto una breve esperienza nelle arti marziali miste, firmando un contratto con la Ultimate Fighting Championship. In UFC ha sostenuto due incontri, sfidando Mickey Gall e Mike Jackson.
Nel frattempo, ha anche preso parte a diversi show televisivi e film, debuttando come attore nell’horror “La ragazza del terzo piano” e proseguendo poi con “Rabid”, altro titolo dello stesso genere. Le sua performance hanno ottenuto un ottimo responso da parte della critica.

Cm Punk in WWE

CM Punk ha vinto la cintura WWE in diverse occasioni. Nel dettaglio, è stato:

  • 3 volte il World Heavyweight Champion
  • 2 volte il WWE Champion
  • 1 volta l’ECW Champion,
  • 1 volta l’Intercontinental Champion
  • 1 volta il World Tag Team Champion (in coppia con Kofi Kingston)

Inoltre, CM Punk è stato il wrestler più veloce di sempre ad aver completato la Triple Crown (in 203 giorni), ed è anche l’unico lottatore della storia ad aver vinto due volte il Money in the Bank, consecutivamente nel 2008 e nel 2009.
Il suo secondo regno da WWE Champion è durato 434 giorni (dal 20 novembre 2011 al 27 gennaio 2013) ed è il sesto più lungo nella storia del titolo.

Dove vedere l’AEW

La All Elite Wrestling è un’esclusiva Sky, disponibile per tutti coloro che hanno sottoscritto il “Pacchetto Sport”. Il canale di riferimento è Sky Sport Arena (canale 204), dove la 1° visione degli show è programmata il Venerdi alle 21:00.
Previste anche numerose repliche settimanali a differenti orari e la possibilità di acquistare gli eventi speciali in pay-per-view, oltre alla disponibilità di tutte le puntate tramite il servizio on demand e l’app Sky Go.

cm punk in aew

Il Personaggio CM Punk

La sua gimmick è ispirata alla vita reale di CM Punk, che persegue la filosofia straight edge. Si tratta di una linea di pensiero contraria a coloro che bevono, fumano o utilizzano droghe, ovviamente estremizzata quando il wrestler di Chicago ha ricoperto ruoli “heel”.
Il significato della sigla “CM” è stato oggetto di grandi dibattiti: alcuni avevano ipotizzato stesse per Chicago Made, Crooked Moonsault o Chuck Mosley, finché il lottatore stesso ha rivelato, nel 2018, che è l’acronimo di Chick Magnet, cioè il nome del tag team nel quale combatteva da giovanissimo.
Da ultimo, segnaliamo che uno dei suoi idoli, da cui ha tratto grande ispirazione anche per alcune mosse, è stato “Macho Man” Randy Savage.

Mosse finali di CM Punk

  • Anaconda Vise
  • GTS – Go to Sleep
  • Pepsi Plunge

Manager di CM Punk

  1. Bobby Heenan
  2. Daffney
  3. Mickie James
  4. Paul Heyman
  5. Serena Deeb
  6. Traci Brooks

Soprannomi di CM Punk

  • “The Best In the World'”
  • “Mr. Money in the Bank”
  • “Paul Heyman Guy”
  • “The Second City Saviour”
  • “Straight Edge Saviour”
  • “The Voice of the Voiceless”

 

CM Punk Pipe Bomb

Nell’attesa di vedere all’opera CM Punk in AEW, nel video che segue potete rivedere la leggendaria “Pipe Bomb” del wrestler di Chicago, momento chiave della carriera del “Best in the World” e tra i promo migliori della storia del wrestling. Il video è in lingua italiana.

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su tutti i Social

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo su tutti i Social

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x
()
x