Messi, il Pallone d’Oro della discordia

Il settimo "Pallone d'Oro" di Leo Messi è stato molto contestato. Per la prima volta nella sua carriera, l'argentino ha ricevuto questo premio ma in molti hanno storto il naso, convinti che altri meritassero più di lui. Analizziamo il tutto insieme.

Il 29 Novembre 2021 l’argentino Leo Messi alza al cielo il  7° Pallone d’Oro della sua carriera. Un trofeo che ha innescato un vortice di polemiche, che hanno diviso gli amanti del calcio in due correnti di pensiero:

  1. Chi pensa che alla fine il premio sia legittimo, visto il valore assoluto del calciatore, recentemente passato a vestire la maglia del PSG.
  2. Coloro che invece ritengono che si sia consumata un’autentica ingiustizia.


Rimanendo imparziali e “super partes”, abbiamo riassunto i motivi alla base di queste due “linee di pensiero” dividendoli in 4 punti.

I Motivi della vittoria di Messi

Partiamo dai motivi che hanno spinto una parte del mondo del calcio a riconoscere ed acclamare Leo Messi Pallone d’Oro 2021:

  • Argentina Campione della Coppa America 2021

La vittoria della Coppa America 2021 con l’Argentina è sicuramente stato l’ago della bilancia. Come ha ammesso proprio Messi nel discorso post premiazione, la vittoria dell’Albiceleste è stata fondamentale:

“Credo che la Copa America vinta con l’Argentina mi abbia portato a vincere questo premio. Per questo voglio condividerlo con tutti i miei compagni di Nazionale e godermelo con loro e con tutto il popolo argentino”.

Parole che lasciano pochissimo all’interpretazione sul “peso specifico” di questo successo, ma che allo stesso tempo hanno alimentato la polemica visto che gli avversari non erano stati da meno.

  • I Numeri da campione di Messi

Un altro motivo della vittoria dell’asso argentino sono i numeri stratosferici nell’ultima stagione: 54 partite giocate, 41 gol e 14 assist. Ed in queste 54 occasioni, Leo è stato eletto per 29 volte uomo partita.
Un bottino decisamente fantascientifico, considerato anche l’ultimo periodo non troppo felice vissuto a Barcellona e il conseguente storico addio di Messi al Barca.

I Motivi della polemica su Messi Pallone d’Oro 2021

Chi si è invece indignato di aver visto Messi Pallone d’Oro gli ha ritenuto superiori soprattutto due giocatori: Robert Lewandowski e Jorginho.

  • Il mancato Pallone d’Oro a Lewandoski

Come detto, il primo motivo dello sdegno ha un pesantissimo nome e cognome: Robert Lewandowski.
A furor di popolo già incoronato vincitore prima ancora della cerimonia, l’attaccante polacco del Bayern Monaco ha subito agli occhi di molti un’autentica beffa. La si definisce tale non solo per lo “scippo” di qualche giorno fa, ma anche perché fa il paio con il mancato riconoscimento del premio all’asso polacco nello scorso anno 2020. In quella stagione, infatti, il Pallone d’Oro non è stato assegnato, ed è difficile credere che sarebbe andato a qualcuno diverso da Lewandowski, che aveva vinto tutto con il Bayern.

  • Jorginho Campione d’Europa con l’Italia e col Chelsea

Dietro ai due fenomeni di cui sopra, si è piazzato il nostro connazionale Jorginho. Sebbene per molti non sia ai livelli dei due calciatori che lo hanno preceduto in classifica, i numeri della sua ultima stagione sono super, e dicono esattamente il contrario.
Il playmaker azzurro nell’arco dell’annata ha vinto sia l’Europeo con l’Italia, che di fatto “pareggia” la vittoria della Coppa America dell’Albiceleste, ma si è anche fregiato della vittoria della Champions League con il Chelsea, la seconda volta nella storia dei londinesi dopo quella del 2012 targata Drogba\Di Matteo. Non contento, ha aggiunto ai suoi successi stagionali anche la SuperCoppa UEFA.
Numeri enormi che però non sono bastati al centrocampista ex Napoli, sul quale forse hanno pesato i recenti rigori sbagliati con la Nazionale che sono costati il mancato accesso diretto dell’Italia ai Mondiali di Qatar 2022.

lewandowski pallone d'oro 2021

Maglie calcio a poco prezzo

Tirando le somme

Ma alla fine quindi questo premio Messi lo ha meritato? E’ stato giusto così? Chi ha ragione?
Difficile dare una risposta secca e incontestabile, dopotutto parliamo di alcuni dei calciatori più forti del mondo.
Di certo, rimane che quello della “Pulce” è l’ennesimo record di una carriera sfavillante, ma i dubbi sui criteri di valutazione per l’assegnazione restano.

Pallone d’Oro Lista – Classifica Pallone d’Oro 2021

La classifica finale del Pallone d’Oro 2021 recita così:

  1. Lionel Messi (Argentina, Barcellona, PSG), 613 punti.
  2. Robert Lewandowski (Polonia, Bayern Monaco), 580 punti.
  3. Jorginho (Italia, Chelsea), 460 punti.
  4. Karim Benzema (Francia, Real Madrid), 239 punti.
  5. N’Golo Kanté (Francia, Chelsea), 186 punti.
  6. Cristiano Ronaldo (Portogallo, Juventus, Manchester United), 178 punti.
  7. Mohamed Salah (Egitto, Liverpool), 121 punti.
  8. Kevin De Bruyne (Belgio, Manchester City), 73 punti.
  9. Kylian Mbappé (France, PSG), 58 punti.
  10. Gianluigi Donnarumma (Italia, Milan, PSG), 36 punti.
  11. Erling Haaland (Norvegia, Borussia Dortmund), 33 punti.
  12. Romelu Lukaku (Belgio, Inter, Chelsea), 26 punti.
  13. Giorgio Chiellini (Italia, Juventus), 26 punti.
  14. Leonardo Bonucci (Italia, Juventus), 18 punti.
  15. Raheem Sterling (Inghilterra, Manchester City), 10 punti.
  16. Neymar (Brasile, PSG), 9 punti.
  17. Luis Suarez (Uruguay, Atletico Madrid), 8 punti.
  18. Simon Kjaer (Danimarca, Milan), 8 punti.
  19. Mason Mount (Inghilterra, Chelsea), 7 punti.
  20. Riyad Mahrez (Algeria, Manchester City), 7 punti.
  21. Bruno Fernandes (Portogallo, Manchester United), 6 punti.
  22. Lautaro Martinez (Argentina, Inter), 6 punti.
  23. Harry Kane (Inghilterra, Tottenham), 4 punti.
  24. Pedri (Spagna, Barcellona), 3 punti.
  25. Phil Foden (Inghilterra, Manchester City), 2 punti.
  26. Nicolò Barella (Italia, Inter) 1 punto.
  27. Ruben Dias (Portogallo, Manchester City), 1 punto.
  28. Gerard Moreno (Spagna, Villarreal), 1 punto.
  29. Cesar Azpilicueta (Spagna, Chelsea), 0 punti.
  30. Luka Modric (Croatia, Real Madrid), 0 punti.

Calciatori italiani che hanno vinto il Pallone d’Oro

Da ultimo, ecco invece chi sono i 5 giocatori italiani che sono stati capaci, nel corso della lunga storia del prestigioso premio, di aggiudicarsi il Pallone d’Oro. In ordine cronologico:

  • Omar Sivori Pallone d’Oro 1961
  • Gianni Rivera Pallone d’Oro 1969
  • Paolo Rossi Pallone d’Oro 1982
  • Roberto Baggio Pallone d’Oro 1993
  • Fabio Cannavaro Pallone d’Oro 2006

Roberto Baggio Pallone d’Oro 1993

Nel video che segue ecco la clip che celebra la vittoria del mitico Roberto Baggio del Pallone d’Oro 1993. Senza alcun dubbio, il Divin Codino è stato tra i calciatori italiani più forti e amati di sempre, oltre che un idolo ed un modello per i giovani calciatori e per tutti gli appassionati di questo bellissimo sport.

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su tutti i Social

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo su tutti i Social

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x
()
x