Charles Leclerc, il predestinato della Ferrari

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Charles Leclerc è il primo pilota monegasco ad aver vinto un Gran Premio di Formula 1, nonché il pilota più giovane della storia ad aver vinto un GP al volante di una vettura Ferrari. Un talento che fa sognare.

Nato a Monaco il 16 ottobre 1997, Charles Leclerc ha cominciato a correre sin da giovanissimo con i kart, mostrando da subito qualità fuori dall’ordinario.
Le sue prime apparizioni avvennero sul tracciato di Brignoles, gestito dal padre del suo fraterno amico Jules Bianchi. Come Jules, Leclerc si unì presto alla compagnia di management ARM, diretta da Nicolas Todt, iniziando la sua trafila nel mondo dell’automobilismo.

Gli inizi di Charles Leclerc

Charles ha cominciato la sua carriera nei kart nel 2005, vincendo per tre anni il campionato PACA francese. Nel 2009 è diventato il campione cadetto francese, prima di spostarsi nella classe KF3 nel 2010, dove ha vinto la Junior Monaco Kart Cup. Ha proseguito a correre in KF3 nel 2011, anno in cui ha vinto la coppa del mondo CIK-FIA KF3, il trofeo Academy CIK-FIA e i Master dell’ERDF Junior Kart.
Leclerc è passato alla categoria KF2 nel 2012 con l’ART Grand Prix e ha vinto il titolo WSK Euro Series, oltre a chiudere al secondo nel campionato europeo CIK-FIA KF2 e nel campionato del mondo di Kart CIK-FIA Under 18. Il 2013 è stato il suo ultimo anno nel karting.

Formula Renault e Formula 3

Nel 2014 Leclerc passa alle monoposto, correndo nella Formula Renault per la squadra britannica Fortec Motorsports. Durante la stagione ha ottenuto sette podi, tra cui due vittorie, una delle quali a Monza, mentre l’altra è arrivata nel round finale a Jerez. Ha concluso il campionato al 2º posto alle spalle di Nyck de Vries.
Nel 2015 Charles Leclerc ha partecipato alla Formula 3, con la squadra olandese Van Amersfoort. Ha vinto la sua prima gara a Silverstone davanti ad Antonio Giovinazzi. La seconda vittoria è arrivata a Hockenheim, la terza a Spa-Francorchamps. Leclerc ha concluso la stagione al quarto posto.

Leclerc in GP3 e Formula 2

Charles Leclerc corre nella stagione 2016 della GP3 con la ART Grand Prix. A fine anno si laurea campione del mondo GP3. Dopo questo successo entra nella Ferrari Driver Academy e la settimana successiva sale in Formula 2 per correre la stagione 2017 con la scuderia Prema Racing.
Leclerc domina la stagione è stabilisce il record di pole consecutive nella categoria e si porta a casa il titolo con 3 gare d’anticipo. Conclude il campionato in prima posizione con ben 282 punti. E le porte della Formula Uno si aprono di fronte al suo enorme talento.

Leclerc: esordio in F1

Già ad agosto 2017, Leclerc era stato ingaggiato come collaudatore per la Formula 1. Esegue la prima giornata di test a Budapest con la Scuderia Ferrari, ottenendo il miglior tempo di giornata. Partecipa poi a 4 sessioni di prove libere del campionato 2017 con la Sauber. A dicembre dello stesso anno viene ufficializzato come uno dei due piloti titolari del team Sauber per il Campionato di F1 2018.
Conquista i suoi primi punti nel Gran Premio d’Azerbaigian 2018 grazie ad un ottimo sesto posto. Nelle gare seguenti ottiene diversi piazzamenti in zona punti, permettendo alla Sauber di sorpassare la Toro Rosso e portarsi all’ottavo posto della classifica costruttori. Conclude la stagione 13º con 39 punti.

Charles Leclerc in Ferrari

L’11 settembre 2018 la Scuderia Ferrari annuncia che il pilota monegasco avrebbe corso con la “rossa” per il 2019. Nella prima gara stagionale, in Australia, conclude al quinto posto. Nella gara successiva, in Bahrein,  conquista la pole position, all’età di 21 anni e 165 giorni. Il giorno dopo coglie anche il suo primo podio e giro veloce in Formula 1, concludendo al terzo posto la gara a causa di un problema al motore.
In Canada ottiene il secondo podio in carriera, piazzandosi terzo. Stesso piazzamento viene replicato Gran Premio di Francia. In Austria conquista la sua seconda pole position, facendo segnare anche il record del tracciato e chiudendo la gara in seconda posizione. Va ancora a podio arrivando terzo in Gran Bretagna.

I trionfi a SPA e Monza

In Belgio, a SPA, ottiene la pole position e la sua prima vittoria in Formula 1, diventando con 21 anni e 10 mesi il più giovane pilota a vincere un Gran Premio con il Cavallino. La settimana dopo si ripete in Italia, dove fa registrare ancora pole e vittoria, riportando la Ferrari a trionfare a Monza nove anni dopo l’ultimo successo di Fernando Alonso.
Conquista la pole anche nei due successivi Gran Premi di Singapore e Russia, concludendoli a podio. Eguaglia così Michael Schumacher come unici piloti di Maranello capaci di ottenere quattro pole consecutive.
Chiude il campionato con la terza piazza ad Abu Dhabi, concludendo la sua prima annata in Ferrari al 4° posto con 260 punti e la conquista del Trofeo Pole FIA.

charles leclerc f1

Merchandising Charles Leclerc

La fidanzata di Charles Leclerc – Leclerc Girlfriend

Charles Leclerc è oggi fidanzato con la bellissima Charlotte Sinè, dopo essere stato impegnato per quattro anni con la napoletana Giada Gianni.
Monegasca, Charlotte è figlia di Emmanuel Siné, direttore generale della “Société des Bains de Mer”, la più antica società del Principato che gestisce tutto il settore dell’intrattenimento.

La famiglia di Leclerc

Leclerc ha un fratello maggiore, Lorenzo, e uno minore, Arthur, anch’egli pilota e attualmente nella Ferrari Driver Accademy. Anche suo padre, Hervé Leclerc, è stato un pilota ed ha corso in Formula 3 tra il 1980 e il 1990. È purtroppo mancato nel 2017 a seguito di una lunga malattia all’età di 54 anni, quattro giorni prima che suo figlio vincesse, quando ancora era in Formula 2, il Gran Premio d’Azerbaigian.

Charles Leclerc Social

Leclerc è molto attivo sui social e ha diversi profili sulle varie piattaforme. Ve li elenchiamo di seguito, per permettervi di seguirlo con un semplice click:

Curiosità su Charles Leclerc

  • Ha scelto come numero di gara il 16, giorno del suo compleanno.
  • Il suo attuale stipendio è di 9 milioni di euro. La scadenza del contratto è nel 2024.
  • Ha conosciuto il Principe Alberto di Monaco a 5 anni, il quale ha poi seguito tutta la sua carriera sin dai tempi dei kart. I due sono molto amici ancora oggi.
  • Il suo casco porta le iniziali del padre scomparso.
  • Charles parla un ottimo italiano.
  • Sin dai tempi dei kart è rivale di Max Verstappen, oggi alla Red Bull
  • Ha concluso il primo GP del 2020 al secondo posto, dietro Bottas e davanti a Lando Norris


Nel video che segue potete rivivere le emozioni dello strepitoso primo anno in Ferrari di Leclerc. Momenti indimenticabili, tra cui il GP d’Italia 2019, tornato dopo anni a tingersi di rosso Ferrari grazie al suo successo.

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al canale YouTube di Giocatori di Lana Caprina, sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Lascia un Commento

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Lasciaci la tua email e ti invieremo le nostre proposte.