Italia alle Olimpiadi

Dal 23 Luglio all'8 Agosto 2021 andranno in scena le Olimpiadi di Tokyo 2021, posticipate di un anno causa covid. In questo articolo tutti gli atleti o le selezioni italiane che prenderanno parte ai Giochi Olimpici.

Tokyo 2021 è ormai alle porte, e l’Italia avrà a disposizione diversi atleti e selezioni per provare a far sue prestigiose medaglie olimpiche.
L’Italia alle Olimpiadi sarà presente in ben 35 discipline differenti e potrà contare su 372 atleti (186 uomini e 186 donne). Tra questi, anche i 3 qualificati all’arrampicata sportiva, disciplina che farà il suo esordio olimpico assoluto.

Ecco quindi, in ordine alfabetico di disciplina, tutti gli italiani qualificati alle Olimpiadi di Tokyo, che cercheranno di tenere alto l’onore dell’Italia alle Olimpiadi:


Atleti dell’Italia alle Olimpiadi

ARRAMPICATA SPORTIVA

  • Ludovico Fossali
  • Michael Piccolruaz
  • Laura Rogora

ATLETICA

  1. Marcell Jacobs (100 metri, 4×100)
  2. Filippo Tortu (100 metri, 4×100)
  3. Davide Manenti (4×100)
  4. Lorenzo Patta (4×100)
  5. Hillary Wanderson
  6. Polanco Rijo (4×100)
  7. Eseosa Desalu (200 metri, 4×100)
  8. Antonio Baldassare Infantino (200 metri, 4×100)
  9. Davide Re (400 metri, 4×400, 4×400 mista)
  10. Edoardo Scotti (400 metri, 4×400, 4×400 mista)
  11. Vladimir Aceti (4×400, 4×400 mista)
  12. Lorenzo Benati (4×400, 4×400 mista)
  13. Matteo Galvan (4×400, 4×400 mista)
  14. Giuseppe Leonardi (4×400, 4×400 mista)
  15. Brayan Lopez (4×400, 4×400 mista)
  16. Yeman Crippa (5000, 10000 metri)
  17. Paolo Dal Molin (110 ostacoli)
  18. Hassane Fofana (110 ostacoli)
  19. Alessandro Sibilio (400 ostacoli, 4×400, 4×400 mista)
  20. Ahmed Abdelwahed (3000 siepi)
  21. Ala Zoghlami (3000 siepi)
  22. Osama Zoghlami (3000 siepi)
  23. Stefano Sottile (salto in alto)
  24. Gianmarco Tamberi (salto in alto)
  25. Claudio Michel Stecchi (salto con l’asta)
  26. Filippo Randazzo (salto in lungo)
  27. Tobia Bocchi (salto triplo)
  28. Emmanuel Ihemeje (salto triplo)
  29. Andrea Dallavalle (salto triplo)
  30. Leonardo Fabbri (getto del peso)
  31. Nicholas Ponzio (getto del peso)
  32. Zane Weir (getto del peso)
  33. Giovanni Faloci (lancio del disco)
  34. Francesco Fortunato (20 km di marcia)
  35. Massimo Stano (20 km di marcia)
  36. Federico Tontodonati (20 km di marcia)
  37. Andrea Agrusti (50 km di marcia)
  38. Teodorico Caporaso (50 km di marcia)
  39. Marco De Luca (50 km di marcia)
  40. Yassine El Fathaoui (Maratona)
  41. Eyob Faniel (Maratona)
  42. Yassine Rachik (Maratona)
  43. Anna Bongiorni (100 metri, 4×100)
  44. Vittoria Fontana (100 metri, 4×100)
  45. Zaynab Dosso (4×100)
  46. Johanelis Herrera (4×100)
  47. Irene Siragusa (4×100)
  48. Gloria Hooper (200 metri, 4×100)
  49. Dalia Kaddari (200 metri, 4×100)
  50. Rebecca Borga (4×400, 4×400 mista)
  51. Benedicta Chigbolu (4×400, 4×400 mista)
  52. Ayomide Folorunso (4×400, 4×400 mista)
  53. Raphaela Lukudo (4×400, 4×400 mista)
  54. Alice Mangione (4×400, 4×400 mista)
  55. Petra Nardelli (4×400, 4×400 mista)
  56. Anna Polinari (4×400, 4×400 mista)
  57. Giancarla Trevisan (4×400, 4×400 mista)
  58. Elena Bellò (800 metri)
  59. Federica Del Buono (1500 metri)
  60. Gaia Sabbatini (1500 metri)
  61. Nadia Battocletti (5000 metri)
  62. Luminosa Bogliolo (100 ostacoli)
  63. Elisa Maria Di Lazzaro (100 ostacoli)
  64. Eleonora Marchiando (400 ostacoli, 4×400, 4×400 mista)
  65. Linda Olivieri (400 ostacoli)
  66. Yadisleidy Pedroso (400 ostacoli)
  67. Alessia Trost (salto in alto)
  68. Elena Vallortigara (salto in alto)
  69. Roberta Bruni (salto con l’asta)
  70. Elisa Molinarolo (salto con l’asta)
  71. Dariya Derkach (salto triplo)
  72. Daisy Osakue (lancio del disco)
  73. Sara Fantini (lancio del martello)
  74. Eleonora Anna Giorgi (20 km di marcia)
  75. Antonella Palmisano (20 km di marcia)
  76. Valentina Trapletti (20 km di marcia)
  77. Giovanna Epis (Maratona)

BASKET

  • Squadra maschile

BASKET 3×3

  • Squadra femminile (4 posti)*

BEACH VOLLEY

  • Squadra maschile (2 posti, conquistati da Lupo/Nicolai)*
  • Squadra femminile (2 posti, conquistati da Menegatti/Orsi Toth)*
  • Seconda Squadra maschile (2 posti, conquistati da Rossi/Carambula)*

BOXE FEMMINILE

  • Giordana Sorrentino (51 kg)
  • Angela Carini (69 kg)
  • Irma Testa (57 kg)
  • Rebecca Nicoli (60 kg)

CANOA

  • Stefanie Horn (Slalom – K1 femminile)
  • Marta Bertoncelli (Slalom – C1 femminile)
  • Giovanni De Gennaro (Slalom – K1 maschile)
  • Francesca Genzo (Velocità – K1 200 femminile)
  • Manfredi Rizza (Velocità – K1 200 maschile)
  • Samuele Burgo e Luca Beccaro (Velocità – K2 1000 maschile)

CANOTTAGGIO

  • Due senza senior femminile: Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/CUS Torino), Aisha Rocek (Carabinieri/SC Lario)
  • Doppio pesi leggeri maschile: Stefano Oppo (Carabinieri), Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro)
  • Due senza senior maschile: Giovanni Abagnale (Marina Militare), Marco Di Costanzo (Fiamme Oro)
  • Quattro senza senior maschile: Matteo Castaldo (Fiamme Oro/RYCC Savoia), Bruno Rosetti (CC Aniene), Matteo Lodo (Fiamme Gialle), Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle)
  • Quattro di coppia senior maschile: Simone Venier (Fiamme Gialle), Andrea Panizza (Fiamme Gialle/Moto Guzzi), Luca Rambaldi (Fiamme Gialle), Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati)
  • Doppio pesi leggeri femminile: Valentina Rodini (Fiamme Gialle/SC Bissolati), Federica Cesarini (Fiamme Oro/SC Gavirate)
  • Quattro di coppia senior femminile: Valentina Iseppi (CC Aniene), Alessandra Montesano (Fiamme Gialle/SC Eridanea), Veronica Lisi (SC Padova), Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova)
  • Doppio senior femminile: Alessandra Patelli (SC Padova), Chiara Ondoli (CC Aniene)
  • Singolo senior maschile: Gennaro Di Mauro (CC Aniene)
  • Riserve: Vincenzo Abbagnale (Marina Militare), Luca Chiumento (Fiamme Gialle/SC Padova), Clara Guerra (Fiamme Gialle/CC Pro Monopoli)

CICLISMO

MOUNTAIN BIKE
  1. Luca Braidot
  2. Nadir Colledani
  3. Eva Lechner
  4. Gerhard Kerschbaumer
PISTA

Pista Donne

  1. Martina Alzini
  2. Elisa Balsamo
  3. Rachele Barbieri
  4. Martina Fidanza
  5. Vittoria Guazzini
  6. Letizia Paternoster

Pista Uomini

  1. Simone Consonni
  2. Liam Bertazzo*
  3. Filippo Ganna (partecipa anche alla cronometro su strada)
  4. Francesco Lamon
  5. Jonathan Milan
  6. Michele Scartezzini*
  7. Elia Viviani

STRADA

Strada Uomini

  1. Alberto Bettiol
  2. Damiano Caruso
  3. Giulio Ciccone
  4. Gianni Moscon
  5. Vincenzo Nibali

Strada Donne

  1. Marta Bastianelli
  2. Marta Cavalli*
  3. Tatiana Guderzo*
  4. Elisa Longo Borghini
  5. Soraya Paladin

BMX RACING

  • Giacomo Fantoni

GINNASTICA ARTISTICA

  • Squadra Femminile (4 Posti)
  • Marco Lodadio
  • Ludovico Edalli
  • Vanessa Ferrari

GINNASTICA RITMICA

  • Squadra Femminile (5 posti)*
  • All-around individuale (conquistato da Alexandra Agiurgiuculese)*
  • All-around individuale (conquistato da Milena Baldassarri)*

GOLF

JUDO

  • Francesca Milani (48 kg)
  • Odette Giuffrida (52 kg)
  • Maria Centracchio (63 kg)
  • Alice Bellandi (70 kg)
  • Manuel Lombardo (66 kg)
  • Fabio Basile (73 kg)
  • Christian Parlati (81 kg)
  • Nicholas Mungai (90 kg)

KARATE

  • Viviana Bottaro (kata)
  • Luigi Busà (kumite 75 kg)
  • Mattia Busato (kata)
  • Angelo Crescenzo (kumite 67 kg)
  • Silvia Semeraro (kumite +61 kg)

LOTTA

  • -74 kg stile libero (conquistato da Frank Chamizo Marquez)*
  • -97 kg stile libero (conquistato da Abraham de Jesus Conyedo Ruano)*

NUOTO

  1. Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli)
  2. Stefano Ballo (Esercito / Time Limit)
  3. Federico Burdisso (Esercito / Aurelia Nuoto)
  4. Giacomo Carini (Fiamme Gialle / Can. Vittorino da Feltre)
  5. Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport)
  6. Matteo Ciampi (Esercito / Livorno Aquatics)
  7. Santo Yuko Condorelli (Aurelia Nuoto)
  8. Gabriele Detti (Esercito / In Sport Rane Rosse)
  9. Marco De Tullio (Fiamme Oro / Sport Project)
  10. Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene)
  11. Manuel Frigo (Fiamme Oro / Team Veneto)
  12. Nicolò Martinenghi (CC Aniene)
  13. Pier Andrea Matteazzi (Esercito / In Sport Rane Rosse)
  14. Filippo Megli (Carabinieri / RN Florentia)
  15. Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino)
  16. Alberto Razzetti (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport)
  17. Matteo Restivo (Carabinieri / RN Florentia)
  18. Simone Sabbioni (Esercito / Vis Sauro)
  19. Federico Poggio (Fiamme Azzurre / Imolanuoto)
  20. Lorenzo Zazzeri (Esercito / RN Florentia)
  21. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91)
  22. Martina Rita Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto)
  23. Martina Carraro (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91)
  24. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika)
  25. Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto)
  26. Elena Di Liddo (Fiamme Oro / CC Aniene)
  27. Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse)
  28. Sara Franceschi (Fiamme Gialle / Livorno Aquatics)
  29. Anna Chiara Mascolo (Hidron Sport Firenze)
  30. Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene)
  31. Federica Pellegrini (CC Aniene)
  32. Benedetta Pilato (CC Aniene)
  33. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli)
  34. Simona Quadarella (CC Aniene)
  35. Giulia Vetrano (CN Nichelino)

NUOTO ARTISTICO

  • Beatrice Callegari
  • Domiziana Cavanna
  • Linda Cerruti
  • Francesca Deidda
  • Costanza Di Camillo
  • Costanza Ferro
  • Gemma Galli
  • Enrica Piccoli
  • Federica Sala

NUOTO DI FONDO

PALLANUOTO

  1. Matteo Aicardi
  2. Michael Bodegas
  3. Marco Del Lungo
  4. Francesco Di Fulvio
  5. Vincenzo Dolce
  6. Gonzalo Oscar Echenique
  7. Niccolò Figari
  8. Pietro Figlioli
  9. Stefano Luongo
  10. Gianmarco Nicosia
  11. Nicholas Presciutti
  12. Vincenzo Renzuto Iodice
  13. Alessandro Velotto

PENTATHLON MODERNO

  • Elena Micheli
  • Alice Sotero

SCHERMA

  • Squadra fioretto femminile: Martina Batini, Arianna Errigo, Alice Volpi. Riserva gara a squadre: Erica Cipressa
  • Squadra fioretto maschile: Andrea Cassarà, Alessio Foconi, Daniele Garozzo. Riserva gara a squadre: Giorgio Avola
  • Squadra spada femminile: Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria. Riserva gara a squadre: Alberta Santuccio
  • Squadra spada maschile: Marco Fichera, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli. Riserva gara a squadre: Gabriele Cimini
  • Squadra sciabola femminile: Martina Criscio, Rossella Gregorio, Irene Vecchi. Riserva gara a squadre: Michela Battiston
  • Squadra sciabola maschile: Enrico Berrè, Luca Curatoli, Luigi Samele. Riserva gara a squadre: Aldo Montano

SKATEBOARD

  • Asia Lanzi (street)
  • Ivan Federico (park)
  • Alessandro Mazzara (park)

SOFTBALL

  • Squadra (15 posti)*

SOLLEVAMENTO PESI

  • Antonino Pizzolato (81 kg)
  • Mirko Zanni (67 kg)
  • Davide Ruiu (61 kg)
  • Giorgia Bordignon (64 kg)
  • Maria Grazia Alemanno (59 kg)

SPORT EQUESTRI

COMPLETO
  • Susanna Bordone su Imperial Van De Holtakkers
  • Stefano Brecciaroli su Bolivar Gio Granno
  • Vittoria Panizzon su Super Cillious
  • Arianna Schivo su Quefira de L’Ormeau

SALTO OSTACOLI

  • Emanuele Gaudiano su Chalou

DRESSAGE

  • Francesco Zaza su Wispering Romance

SURF

  • Leonardo Fioravanti

TAEKWONDO

  • -58 kg maschili (conquistato da Vito Dell’Aquila)*
  • -80 kg maschili (conquistato da Simone Alessio)*

TENNIS

  1. Matteo Berrettini
  2. Lorenzo Sonego
  3. Fabio Fognini
  4. Lorenzo Musetti
  5. Camila Giorgi
  6. Jasmine Paolini

TENNISTAVOLO

  • Debora Vivarelli

TIRO A SEGNO

  • Paolo Monna (pistola 10 metri aria compressa)
  • Riccardo Mazzetti (pistola automatica 25 metri)
  • Tommaso Chelli (pistola automatica 25 metri)
  • Marco Suppini (carabina 10 metri aria compressa)
  • Marco De Nicolo (carabina 3 posizioni)
  • Lorenzo Bacci (carabina 3 posizioni)
  • Sofia Ceccarello (carabina 3 posizioni)

TIRO A VOLO

  • Mauro De Filippis (trap maschile)
  • Silvano Stanco (trap femminile)
  • Jessica Rossi (trap femminile)
  • Tammaro Cassandro (skeet maschile)
  • Gabriele Rossetti (skeet maschile)
  • Diana Bacosi (skeet femminile)
  • Chiara Cainero (skeet femminile)

TIRO CON L’ARCO

  • Individuale maschile (conquistato da Mauro Nespoli)*
  • Squadra femminile (3 posti) *

TRIATHLON

  • Gianluca Pozzatti
  • Delian Stateff
  • Alice Betto
  • Angelica Olmo
  • Verena Steinhauser

TUFFI

  • Noemi Batki
  • Elena Bertocchi
  • Sarah Jodoin di Maria
  • Chiara Pellacani
  • Lorenzo Marsaglia
  • Giovanni Tocci

VELA

  • Elena Berta e Bianca Caruso (470 femminile)
  • Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (470 maschile)
  • Silvia Zennaro (ILCA 6, ex Laser Radial)
  • Ruggero Tita e Caterina Banti (Nacra 17 misto)
  • Mattia Camboni (RS:X maschile)
  • Marta Maggetti (RS:X femminile)

VOLLEY

  • Squadra maschile (12 posti)*
  • Squadra femminile (12 posti)*
 

* = pass per Nazioni, convocazioni non nominali.
I convocati saranno scelti dai vari Direttori Tecnici a ridosso dell’evento
.

italia ai giochi olimpici

Maglie calcio a poco prezzo

I campioni dell’Italia alle Olimpiadi

Tanti i grandi nomi che cercheranno di tenere alti i colori e l’onore dell’Italia alle Olimpiadi. In tantissime discipline, infatti, il nostro paese può vantare la presenza di campioni assoluti come, solo per citarne qualcuno, Federica Pellegrini nel nuoto, Filippo Tortu nell’Atletica, Fabio Fognini nel Tennis, Vincenzo Nibali nel Ciclismo ecc…
Senza dimenticare la Scherma, la Pallanuoto, il Golf e così via, tutte competizioni dove l’Italia alle Olimpiadi può far benissimo.

Vittorie dell’Italia alle Olimpiadi

Nel corso della storia, gli atleti italiani hanno vinto 578 medaglie ai Giochi Olimpici estivi, 40 medaglie ai Giochi Olimpici estivi giovanili, 114 medaglie ai Giochi Olimpici invernali, 14 medaglie ai Giochi Olimpici invernali giovanili.
L’Italia partecipa ai Giochi Olimpici sin dalla prima edizione, ciò la rende una delle quattro nazioni al mondo insieme a Francia, Gran Bretagna e Svizzera ad aver preso parte a tutte le edizioni dei Giochi Olimpici dell’Era Moderna.

Dove vedere l’Italia alle Olimpiadi?

La Rai trasmetterà in chiaro solo 200 ore di gare in diretta delle Olimpiadi di Tokyo 2021.
La copertura completa dell’evento, con 3500 ore di dirette e 30 canali dedicati, sarà proposta da Discovery+. Infatti, solo su Eurosport sarà possibile vedere tutte le discipline e tutti gli atleti mentre la Rai, tramite un accordo di sublicenza con la stessa Discovery, offrirà 200 ore sulle proprie reti oltre alla copertura radio.

Quando iniziano le Olimpiadi Tokyo?

Le Olimpiadi di Tokyo 2021 cominceranno venerdì 23 luglio per concludersi domenica 8 agosto. Venerdì 23 luglio si terrà anche la tradizionale cerimonia d’apertura, domenica 8 quella di chiusura.
Si ricorda che in Giappone, causa fuso orario, gli eventi saranno disputati 7 ore “avanti” rispetto all’ora italiana.

Programma e Calendario Olimpiadi di Tokyo

  • Il 23 luglio si parte con canottaggio e tiro con l’arco.
  • Dal 25 luglio spazio alle gare di nuoto, pallanuoto, boxe, badminton, ginnastica artistica, scherma, dressage, hokey, pallamano, ping pong, beach volley, pallavolo, tennis, taekwondo e tiro.
  • Il 26 luglio via al rugby.
  • Dal 28 luglio comincia il baseball.
  • Il 29 luglio parte il ciclismo
  • Dal 30 luglio cominciano le competizioni di atletica leggera, trampolino ed equitazione.
  • Il 1 agosto via alle competizioni di lotta
  • Dal 2 agosto ecco le emozioni del nuoto sincronizzato e del ciclismo su pista.
  • Il 3 agosto tocca allo skateboard.
  • Per il 5 agosto sono previste maratona e karate.
  • Il 6 agosto è il turno della ginnastica ritmica.

Nel video che segue potete rivivere le emozioni degli ori conquistati dall’Italia alle Olimpiadi del 2016, disputate in Brasile a Rio de Janeiro. Ecco gli atleti che hanno onorato la maglia dell’Italia alle Olimpiadi!

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x
()
x