Marcell Jacobs Oro Olimpico

E' l'italiano Marcell Jacobs l'uomo più veloce del mondo! Clamoroso successo per l'atleta cresciuto a Desenzano del Garda, primo italiano nella storia prima a partecipare e poi, addirittura, a trionfare nei 100 metri alle Olimpiadi.

Sembrava impossibile ma è successo davvero: Marcell Jacobs oro olimpico! Impresa storica, monumentale, semplicemente pazzesca del 26enne poliziotto delle Fiamme Oro, che in un colpo solo infrange ogni record italiano ed europeo riuscendo addirittura ad aggiudicarsi la medaglia d’oro più ambita. Un exploit straordinario, che rende il 1 agosto 2021 una data storica per lo sport italiano. E Marcell Jacobs, con pieno merito, l’uomo più veloce al mondo.


Marcell Jacobs Oro Olimpico Tokyo 2020

Arrivato a Tokyo 2020 da assoluto outsider, Jacobs regala grazie al suo stato di forma incredibile un’escalation di record e di emozioni. Nella prima batteria dei 100 m piani stabilisce subito il nuovo record italiano con il tempo di 9″94, migliorando il primato da lui stesso precedentemente stabilito. Nelle semifinali, quindi, si migliora ulteriormente correndo in 9″84 qualificandosi per la finale (primo italiano nella storia delle Olimpiadi a riuscirci) e stabilendo il nuovo record europeo.
Ma è in finale che gli riesce il capolavoro assoluto, vincendo la medaglia d’oro olimpica con il tempo di 9″80 e scrivendo un nuovo record italiano ed europeo.
Insomma, Marcell Jacobs è riuscito a diventare in un solo colpo:

  • Il primo atleta italiano a qualificarsi per una finale olimpica nei 100 metri piani
  • Primo italiano a vincere una medaglia (oltretutto d’oro) nella specialità.
  • Ha stabilito un nuovo record italiano (già con il 9’94 delle batterie, poi migliorato altre due volte)
  • Contestualmente, ha fatto registrare anche il primato europeo nella disciplina, prima con il 9″84 della semifinale, quindi con il pazzesco 9″80 nella finale.

Chi è Marcell Jacobs?

Ma chi è Marcell Jacobs oro olimpico a Tokyo 2020? Marcell è nato nel 1994 a El Paso, in Texas, da madre italiana e padre militare statunitense in servizio a Vicenza. Il padre venne inviato in Corea del Sud un mese dopo la nascita di Marcell, che rimase quindi con la madre e crebbe a Desenzano del Garda (BS). Iniziò a praticare atletica leggera all’età di 10 anni, nella Pro Desenzano, dividendosi tra sprint e salto in lungo.
Marcell Jacobs oro Olimpico a Tokyo 2020 è alto 1,89 cm per 79 kg di peso, un fisico potentissimo. Ha tre figli, Jeremy, Anthony e Megan, cui ha dedicato altrettanti tatuaggi, e la sua fidanzata si chiama Nicole.

La Carriera di Marcell Jacobs

Nel 2013, Marcell ha stabilito la migliore prestazione italiana juniores nel salto in lungo indoor con 7,75 m, abbattendo il precedente record che resisteva dal 1976. Nel 2015 vince il titolo italiano promesse nel lungo con la misura di 7,84 m, e sembra poter puntare alle Olimpiadi 2016. Deve però fermarsi per quasi un anno per infortunio. Nel 2016, migliora il suo suo record personale all’aperto vincendo l’oro ai campionati Italiani assoluti di Rieti, e anche nell’indoor.
Dal 2018 si concentra sui 100 metri piani, dove vince 4 volte consecutivamente i campionati italiani assoluti (2018-2019-2020-2021). Arriviamo così a marzo 2021 e alla medaglia d’oro nei 60 metri piani agli Europei indoor di Toruń. In questa occasione, il tempo di 6″47 è anche il nuovo record italiano e la miglior prestazione mondiale stagionale. Marcell è in uno stato di forma di grazia, è infatti il 13 maggio 2021 stabilisce il nuovo record italiano dei 100 metri piani con il tempo di 9″95.
Potrebbe anche già bastare così, ma ancora non sa cosa sta per “combinare” a Tokyo poco più di due mesi dopo con la maglia dell’Italia

Italia alle Olimpiadi di Tokyo

Marcell Jacobs Oro Olimpico – Le sue parole

Queste le prime dichiarazioni di Marcell Jacobs dopo l’incredibile vittoria a Tokyo 2020: “Quando ho visto Gianmarco Tamberi conquistare la medaglia d’oro nel salto in alto qualche minuto prima della mia gara, ho pensato che potevo farcela anch’io. E così è stato. Mi ha dato una grandissima carica. È veramente un sogno, vincere le Olimpiadi è il desiderio di tutti gli atleti. Non posso credere di avercela fatta, ma è tutto vero! Ho corso al mille per cento, mi sentivo meglio che in semifinale, sono partito a razzo e ho corso bene. Ci metterò una settimana a metabolizzare quello che ho fatto, questa vittoria è il mio sogno da quando sono bambino. Già arrivare in finale era eccezionale. Forse stanotte, guardando il soffitto senza riuscire a prendere sonno, capirò cosa ho fatto…”

L’impresa di Marcell Jacobs a Tokyo

Nel video che segue potete rivivere la fantastica impresa di Marcell Jacobs, capace di vincere la medaglia d’oro a Tokyo 2020. Un’emozione unica per lui e per la delegazione dell’Italia alle Olimpiadi, uno sprint da record destinato a fare la storia dell’atletica azzurra e mondiale!

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube sempre pieno di contenuti.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social e cercane altri nelle varie sezioni del sito.

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Iscriviti
Notifiche
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria
0
Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!x
()
x