La Notte da incubo dei fratelli Esposito: Tre finali perse

Notte da incubo quella dell'11 giugno 2023 per i tre fratelli Esposito, giovani e promettenti calciatori italiani impegnati in tre diverse finali lo stesso giorno, e usciti tutti sconfitti.

L’11 giugno 2023 è una data che resterà impressa nella storia della famiglia Esposito. I tre fratelli,  calciatori italiani professionisti, erano infatti impegnati simultaneamente in altrettante finali, purtroppo tutte perse.
Tre amare delusioni distribuite tra l’Italia, dove i due più grandi cercavano uno la salvezza e l’altro la promozione in Serie A, e l’Argentina, paese sede del Mondiale Under 20 in cui era impegnato il più piccolo.
Sebastiano, Salvatore e Francesco Pio sono però tornati a casa tutti e tre delusi dopo aver sognato di raggiungere grandi traguardi con le loro rispettive squadre. Per un record negativo unico al mondo.

Sebastiano Esposito e la Serie A persa in Bari-Cagliari

Sebastiano, il fratello maggiore, aveva l’ambizione di portare il suo Bari in Serie A, ma ha visto sfumare il traguardo all’ultimo secondo contro il Cagliari, nonostante avesse due risultati favorevoli su tre. La delusione è stata profonda: lo stadio San Nicola, gremito da circa 60.000 presenti, era pronto per festeggiare il ritorno nella massima serie dopo aver pareggiato l’andata in Sardegna. Tuttavia, in pieno recupero, l’esperto attaccante sardo Pavoletti ha zittito tutti segnando un gol che ha lasciato l’intera città di Bari senza parole.
Ennesima impresa firmata da mister Claudio Ranieri, che ha riportato il Cagliari in Serie A, ma allo stesso tempo una terribile beffa per Sebastiano Esposito, autore di una buona partita.

Salvatore Esposito retrocede in B dopo Spezia-Verona

La medesima sorte è toccata anche a Salvatore, che dal prossimo anno giocherà dunque nella stessa categoria del fratello. Il suo Spezia è stato travolto dal Verona nello spareggio per la salvezza. Le due squadre erano arrivate a pari punti in campionato e hanno dovuto disputare una partita secca per decretare la terza retrocessa in Serie B.
Il Verona ha vinto per 3-1, infliggendo un altro duro colpo alla famiglia dei fratelli Esposito. Salvatore ha giocato 83′ minuti del match, venendo ammonito.

Francesco Pio Esposito perde il Mondiale Under 20

E poi c’è la terza partita piena di lacrime, quella di Francesco Pio. Al più giovane dei fratelli Esposito è mancato solo un piccolo passo per laurearsi Campione del Mondo con l’Italia Under 20. La Nazionale guidata dall’ex centrocampista del Padova anni ’90 Carmine Nunziata ha compiuto un percorso incredibile nel torneo disputato in Argentina, diventando una delle sorprese più entusiasmanti della competizione.
Per la prima volta nella storia, l’Italia Under 20 è arrivata in finale, ma è stata sconfitta dall’Uruguay che ha segnato il gol decisivo per la vittoria del titolo negli ultimi minuti di gioco. È stata una enorme beffa, che non cancella però le tante belle cose fatte dagli “Azzurrini”, che hanno mostraro talento e carattere, segnali importanti per l’intero movimento calcistico italiano.

I fratelli Esposito delle tre finali perse

I fratelli Esposito delle tre finali perse sono Sebastiano, Salvatore e Francesco Pio, promettenti giovani nel panorama calcistico italiano. Sebastiano, il fratello maggiore, è un solido difensore che ha dimostrato grande determinazione nel suo percorso con il Bari in Serie B. Salvatore, invece, si è affermato come un valido centrocampista, dotato di tecnica e visione di gioco, che ha dimostrato le sue abilità con la maglia dello Spezia in Serie A. Infine, Francesco Pio, il più giovane dei tre, ha brillato come attaccante nella Nazionale italiana Under 20, dimostrando un buon talento e una predisposizione per il gol. Fa parte della Primavera dell’Inter.

La voglia di riscatto dei fratelli Esposito e un futuro da scrivere

Non c’è consolazione per le tre finali perse dai fratelli Esposito: sognavano di realizzare un tris da favola, ma si sono dovuti asciugare le lacrime. In ogni caso, sono già pronti per tornare in campo e provarci nuovamente.
Nonostante le delusioni patite nelle rispettive finali perse, i tre fratelli Esposito continuano a rappresentare delle promesse del calcio italiano, ed hanno davanti delle lunghe carriere per realizzare i propri sogni e raggiungere grandi traguardi. Ancor più motivati e affamati dopo questo, sciagurato, 11 giugno 2023.

I migliori gol di Sebastiano Esposito – VIDEO

Nel video che segue, alcuni gol belli ed importanti di Sebastiano Esposito, anche con la maglia dell’Italia.

E a proposito di video, non dimenticate di iscrivervi al canale YouTube di Giocatori di Lana Caprina, dove potete trovare tanti video divertenti e altrettante curiosità sul calcio e sullo sport.

Prove Gratuite Amazon

Comincia la prova totalmente gratuita di 30 giorni iscrivendoti a questi servizi Amazon:

Giocatori di Lana Caprina

Giocatori di Lana Caprina

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su tutti i Social

Author picture

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo su tutti i Social

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Il Mondo Lana Caprina

I nostri articoli sono dedicati a coloro che trovano un momento di gloria senza mai essere stati dei numeri uno, a quelli che ci sono rimasti nel cuore non per la loro tecnica o per i trofei in bacheca ma piuttosto per quel loro modo, unico ed assolutamente “caprino”, di essere.

Gli ultimi Articoli

Seguici su Facebook

Iscriviti al Canale YouTube

Vuoi fare pubblicità sul nostro sito?

Diventa partner e visita la nostra pagina pubblicitaria